L’eterna rivalità tra Twitter e Facebook, sta portando entrambi i colossi ad aggiornarsi migliorando sempre di più il servizio per coinvolgere nuovi utenti e se Facebook qualche giorno fa ha annunciato il raggiungimento di 1,40 miliardi di utenti di cui circa 900 milioni attivi, Twitter ha risposto con lo “share via direct message” cioè un servizio di messaggistica dove si possono coinvolgere fino a 20 destinatari.

Creando così la possibilità ai più affezionati dei cinguettii di parlare con i propri followers/amici creando piccoli gruppi.

Il product manager Jinen Kamdar, è intervenuto sulla questione affermando: “Abbiamo notato che ci sono un sacco di utenti che comunicano tra di loro solo via Twitter, il che significa che questo circolo di contatti è molto particolare“.

Oltre a questa novità l’altro cambiamento sarà l’introduzione di creare video direttamente con l’App e pubblicarli in istantanea, perciò verrebbe da dire non solo cinguettii…