Giovedì, Twitter Inc ha ottenuto prestazioni al sopra delle aspettative, anche se il social media ha registrato un ritmo più lento per le iscrizione dei nuovi utenti nel corso del quarto trimestre.

La società ha affermato di aver aggiunto i 4 milioni di nuovi utenti per un totale di 288 milioni di clienti attivi al mese nei tre mesi chiusi al 31 dicembre, o in percentuali, 1,4% in più rispetto al quarto trimestre del 2013, segnando un record di crescita degli utenti anche se per la prima volta Twitter ha aggiunto meno utenti di Facebook.

Twitter ha cercato di raggiungere Facebook, ma il rallentamento della crescita degli utente ha interferito con i piani della società, ovvero raggiungere 1.390 milioni di utenti mensili attivi di Facebook.

Inoltre, Facebook proprietaria di Instagram, con un’applicazione di photo-sharing, ha recentemente annunciato di aver raggiunto 300 milioni di utenti mensili.

Tuttavia, la società ha affermato che il declino della crescita è stato un caso isolato in quanto i dati interessanti sono quelli dei primi tre mesi del 2015 che rispecchiano effettivamente la crescita degli utenti nei primi tre trimestre dello scorso anno, quando Twitter ha dichiarato 13.000.000-16.000.000 di attivazioni.

I Dirigenti della Società, hanno anche spiegato che la crescita debole degli utenti è dovuta al rilascio del nuovo sistema operativo di Apple iOS 8, che si riflette in 4 milioni di utenti in meno per Twitter nel trimestre.

Dall’altra parte il calo di utenti è spiegato da Chief Executive Dick, che ha dichiarato che Twitter sta perdendo utenti a causa delle molestie on-line e sottolineato che la società è consapevole in merito e sta cercando di affrontare il problema.

Per il trimestre Twitter registrato un fatturato di 479 milioni dollari, quasi raddoppiato rispetto ai 243 milioni dollari dell’anno precedente. Un successo oltre le aspettative di $ 453.100.000 derivanti da un sondaggio della Thomson Reuters.

Twitter ha generato 1,4 miliardi di dollari di vendite nel corso del 2014.

La perdita netta per il trimestre era pari a $ 125 milioni o $ 0,20 per azione, significativamente migliore del risultato negativo di $ 511, o $ 0,96 per azione nel quarto trimestre del 2013, quando la società era stata quotata.

Per il primo trimestre 2015, l’azienda prevede entrate tra i 440 milioni dollari a 450 milioni, mentre le vendite per l’intero anno sono stimate tra i 2,3/2,35 miliardi dollari.

Twitter ha guadagnato 1.33% Giovedi e ha chiuso a 41,26 dollari a New York, con un decremento in un anno del 37.46%.

La società attualmente ha un valore di 26,18 miliardi dollari.

Venerdì scorso il titolo è salito dell’8,43%, secondo il Financial Times, gli obiettivi di prezzo a 12 mesi per Twitter raggiungeranno i 49,00 dollari, con una stima alta di 64,00 dollari e minima di 28,00 dollari.

La stima mediana rappresenta un aumento del 18,76% rispetto all’ultimo prezzo di chiusura.