twitterTwitter ha recentemente rilasciato due nuovi pulsanti il “Bet Now” ed il “Play Now” che hanno il potenziale per essere cambia valute dirompenti nel settore dei giochi online.

C’è una miriade di modi per gli operatori di gioco d’azzardo e per i loro affiliati per promuovere i loro prodotti e servizi; uno di questi è certamente la presenza organica generata da contenuti interessanti. Tuttavia, nel momento in cui Facebook ha richiesto il pagamento per le pubblicazioni da parte degli affiliati sulla base del fatto che non detengono licenze per il gioco d’azzardo o, in generale, ha limitato la gamma di opportunità per gli operatori del gioco, ad eccezione di quelli che operano nel mercato regolamentato, Twitter invece continua senza sosta a proporre una gamma di opportunità per l’industria del gioco d’azzardo sia per l’utilizzo desktop che per l’utilizzo mobile, come l’account, i Tweet e i Trend.

Questi strumenti sono perfettamente in linea con cronologia dell’utente e col layout Twitter. All’interno di un Account ci sono una serie di diversi strumenti che possono essere utilizzati, tra cui sito web, immagini, prodotti, app installare e ora anche schede video. In media nel Regno Unito, una tendenza ben promossa trasporta il 260% in più portata al giorno rispetto alla tendenza media giornaliera dei sette giorni precedenti.

Ad esempio in una conversazione positiva su un marchio la promozione dei Trends genera un innalzamento sostenuto nelle ricerche della marca del 300% in più rispetto al giorno di tendenza, del + 225% nella prima settimana. Inoltre si genera anche un innalzamento significativo in visite sul sito, solitamente con un + 164% rispetto al giorno di tendenza ed un + 169% nella prima settimana. Queste cifre mostrano l’importanza di un rete di marketing viva e attiva.

Un annuncio durante le partite di calcio o altri eventi sportivi risulta prevalentemente dominate per i bookmakers pubblicitari che vengono quotati in tempo reale sui siti web raggiungibili anche mediante mobile. Questa è diventata una prassi dato che il 60% degli utenti di Twitter sono attivi sulla rete mentre guardano la TV e oltre il 90% dei telespettatori segue le conversazioni online sui programmi televisivi come talkshow.

Una tattica di marketing comunemente utilizzata dai bookmakers, è un tweet pre-espanso che consiste in testo, immagine e un pulsante call-to-action. In passato vi era un pulsante generico di chiamata ma ora vi sono i pulsanti Bet Now and Play Now che stanno facendo la differenza. È noto infatti che un campo di conversazione già precompilato e indirizzato su una certa conversazione induce il visitare a lasciarsi più facilmente coinvolgere perché perde meno tempo.

Con l’introduzione di queste chiamate dirette all’azione Bet Now and Play Now, è dimostrato ch la decisione di scommettere o giocare viene presa quasi subito dopo la pubblicazione di un annuncio.

La pubblicazione di annunci è diventata un prolungamento naturale del sito, piuttosto che semplicemente un driver di traffico. Se si considera un testo che dice: “investi subito 10€ e ti assicuri un rendimento di 50€. Scommetti Ora”. Solitamente tale messaggio è collegato a un coupon in cui l’utente immette semplicemente la password. L’ eliminazione dei passaggi e dei collegamenti comporterà la conversione in corso attraverso il tetto. Inoltre il targeting seguito da messaggi specifici e questo invito irresistibile ad agire porterà ulteriori risultati positivi anche a tutti gli altri operatori che hanno avuto il tempo di costruire un Twitter in seguito.

Twitter ha oltre 15 milioni di utenti nel Regno Unito e oltre l’80% di questo gruppo di consumatori utilizza l’accesso al servizio con i dispositivi mobili. Le scommesse live sono la chiave di successo di ogni bookmaker a maggior ragione se si considera che le scommesse sportive rappresentano attualmente il 70% di tutto il gioco mobile che si stima andrà a generare un fatturato di 100 miliardi dollari entro il 2017, secondo una ricerca pubblicata da Juniper. Oggi risulta rallentata la polemica intorno a Facebook come il social network dove fare marketing mediante annunci e Twitter è visto come migliore per il branding organico.