Vuoi migliorare il posizionamento del tuo sito Web nei motori di ricerca?

I motori di ricerca e il SEO

“Se vuoi essere trovato in rete, occorre ottimizzare i risultati delle ricerche degli utenti in funzione del tuo servizio o prodotto.”

“Se vuoi conquistare il Web, devi ottimizzare il tuo posizionamento.”

Il SEO è collegato ai motori di ricerca che valutano e scelgono i siti web da posizionare nelle ricerche. Il SEO non è una novità, ed è una cosa da cavalcare, se si vuole ottenere un successo imprenditoriale on-line. Vi anticipiamo fin da subito che il SEO è uno strumento in continua evoluzione, sempre con nuovi requisiti e algoritmi.

Se vuoi ottimizzare il tuo sito Web nei motori di ricerca attraverso il SEO, continua a leggere:

1. Le parole chiave

Le parole chiave sono il mezzo per arrivare al tuo sito Web. Scegliere i contenuti e le parole chiave da collocare in posizioni strategiche, consentiranno al motore di ricerca di ottimizzare la tua posizione nelle ricerche, posizionandoti nelle prime pagine.

2. L’architettura del sito

I titoli e i sottotitoli sono importanti informazioni perché forniscono una migliore lettura, sia per gli utenti che per i motori di ricerca. Evitate paragrafi troppo lunghi e frasi complesse. E’ di vitale importanza inoltre aggiungere link e citare fonti per essere maggiormente credibili. Come abbiamo già detto la credibilità è tutto nel Web. Ricordatevi, è di vitale importanza lavorare per migliorare l’esperienza dell’utente.

3. Cosa cercano i tuoi utenti

Il fine ultimo del tuo sito Web è catturare l’attenzione degli utenti, nonché i potenziali acquirenti. Per colpire l’obiettivo è fondamentale conoscere i tuoi potenziali utenti.
Per fare ciò, occorre analizza gli elementi distintivi del tuo pubblico:

  • Preferenze;
  • Esigenze;
  • Gusti.

Ricordatevi, l’esperienza positiva quando si naviga in un sito Web è fondamentale per instaurare una sorta di fiducia e tornare nuovamente a essere visitati. L’utente deve trovare ciò che si aspetta da una ricerca nel Web.

4. Ottimizzare i contenuti

Un motore di ricerca analizza e premia le strutture dei contenuti. Per esempio incorporare un video è un ottimo modo di fare SEO. Quello che devi fare è impegnarti nelle pubblicazioni per renderle quanto più attraenti per il pubblico e per il motore di ricerca. L’unicità è la chiave del successo.

5. La concorrenza

Prima di intraprendere un’impresa Web, è opportuno fare una ricerca correlata ai tuoi prodotti/servizi. Il motore di ricerca vi svelerà in prima pagina quelli che sono i tuoi concorrenti. Copiare la strategia di chi prima di voi ha avuto successo vi darà la possibilità di arrivare prima all’obiettivo.

6. Le reti sociali

Le reti sociali possono aumentare notevolmente il traffico della tua pagina. Non dimenticare di collegare gli articoli a un profilo professionale di Facebook o/e Google Plus.

7. I collegamenti esterni

Collegare siti da diversi domini alla tua pagina, aiuta i motori di ricerca a rendervi più visibili.

8. Utilizza URL

Anche se gli URL sono generati automaticamente, è bene controllarli e nel caso correggerli per migliorare il posizionamento. Le parole chiave devono essere comprese all’interno dei collegamenti.

Quando comincerete a vedere i risultati, sarà necessario riguardare periodicamente ogni punto della tua strategia. Cosa monitorare?

  • Le parole chiave cercate dai visitatori;
  • Il tempo di permanenza dei visitatori;
  • I download eseguiti;
  • Il traffico del tuo sito.

L’interazione degli utenti con il tuo sito Web, è la chiave per ottimizzare il posizionamento.